La Lavanda e i Mandriani

La Lavanda e i Mandriani

Nazione:

Lingua: Francese, Inglese
Periodo: Giugno, Luglio
Durata: 5 giorni e 4 notti
Difficoltà: Base
Stile: Reportage Naturalistico
Trasporto: Aereo, MicroVan
Documento di Viaggio: Carta di Identità
Numero massimo di partecipanti: 6 in base all’ordine di prenotazione (superato il numero max si potrà ripetere il medesimo programma la settimana successiva)

Provenza e Camargue

La Provenza, regione del sud della Francia, caratterizzata dalle piantagioni di lavanda che offrono spettacolari visioni ed emozioni grazie paesaggi ricchi di profumi, colori e rumori della natura. 

La lavanda è coltivata in ampie distese soprattutto nell’alta Provenza, come si trova negli orti e nei giardini dell’area mediterranea. Ritrovarsi in un campo di lavanda offre un’emozione straordinaria. 
Saremo liberi di inoltrarci nei campi per ammirare da vicino la bellezza infinita di queste coltivazioni, tra il profumo intenso e il colore indescrivibile. 

La Camargue è una regione ricca di allevamenti di cavalli e di tori in cui le tradizioni sono ancora molto vive. I cavalli sono utilizzati quotidianamente per il lavoro con le mandrie di bestiame e i mandriani danno enfasi all’abbigliamento ed arricchiscono le giornate con musica, canti e danze. Amano poi condividere e far scoprire ai visitatori le ricchezze, le esperienze e le emozioni che si vivono a stretto contatto con la natura ed il bestiame.

Programma di Viaggio

Giorno 1

Arrivo a Marsiglia. Spostamento alla fattoria in Camargue. Ricevimento dei fotografi nel cortile della casa colonica da parte dei mandriani. Visita del ranch alla scoperta dei costumi, delle tradizioni, della vita dei mandriani, dell’allevamento dei tori….

Giorno 3

Partenza per la Provenza un’ora e mezza prima dell’alba in direzione della Abbazia di Senaque circondata dai campi di lavanda. Pranzo. Visita alle fattorie di produzione del miele. Fotografie al tramonto nei campi di lavanda.
 

Giorno 5

Per chi vuole foto all’alba nei dintorni del ranch. Passeggiata a cavallo per gli ultimi scatti con i mandriani ed il loro bestiame vivendo l’esperienza in prima persona. In tarda mattinata briefing finale del workshop. Ritorno in aeroporto per la partenza.

Giorno 2

Visita del ranch in carrozza, e fotografie la corsa dei cow-boys in stile con le tradizioni di questa regione. Pranzo. Fotografie i mandriani al pascolo, fotografie alle corse dei tori e dei cavalli. Possibilità di scatti al tramonto e alla notte zingara.

Giorno 4

Prima colazione in terrazza per il canto degli uccelli. Visitare il parco ornitologico di Pont de Gau. nell’intimità della flora e della fauna del parco naturale. Visita ad una zona della Camargue accessibile solo in barca. Forografie alla fauna locale

La quota comprende: Alloggio con prima colazione, pulmino a disposizione per i trasferimenti, lezioni teoriche, briefing serale con discussione immagini, accompagnamento per tutto il viaggio da parte di un fotografo professionista

Il programma dell’itinerario potrà essere variato in base al periodo di viaggio e per necessità organizzative.

Il viaggio sarà effettuato al raggiungimento del numero minimo di 4 partecipanti, in caso contrario verrà restituito l’anticipo.